Cerca
  • Luca Bello

Vulvodinia, dispareunia, incontinenza urinaria. Lo sapevi che...

Il pavimento pelvico rappresenta uno dei principali pilastri per la salute e il benessere di ogni donna. Si tratta di una parte intima, che spesso viene dimenticata, non trattata, a volte nemmeno conosciuta. Imparare fin dalla giovane età a comprendere, ascoltare e dedicare le giuste attenzioni al pavimento pelvico è fondamentale per capire in profondità il corpo e migliorare il proprio benessere intimo e psicologico.

Le disfunzioni del pavimento pelvico come incontinenza urinaria e fecale, dolore ai rapporti e anorgasmia, non portano solamente problematiche fisiche, ma anche un bagaglio di emozioni che vanno ad incidere profondamente sulla vita quotidiana: per tale motivo è essenziale migliorare la conoscenza di questa struttura muscolare, e soprattutto, valorizzare l’approccio riabilitativo diffondendo una maggiore consapevolezza riguardo gli strumenti che ogni donna ha a disposizione per riprendere in mano la propria vita.

Per far fronte ai disagi causati da una funzionalità alterata della muscolatura pelvica e migliorare la compliance vaginale sono state progettate innovative sonde vaginali concepite per essere accolte in modo delicato e confortevole nel condotto vaginale. Costituite da tre rigonfiamenti, possono essere gonfiate con aria o acqua tiepida con un effetto miorilassante sulla muscolatura ipotonica o ipertonica e offrono finalmente la possibilità di trattare diverse patologie quali ipotonia e ipertonia nel proprio ambiente domestico.


7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti