Indirizzi:

Poliambulatorio Le Vele

Str. San Mauro 97/11 - Torino

Cerca su GoogleMaps

Poliambulatorio ES

Corso Francia 19bis/f - Torino

Cerca su GoogleMaps

Contattaci per maggiori informazioni

  • LinkedIn Icona sociale
  • Wix Twitter page
  • Wix Facebook page

Dr. Luca Bello

Nato a Torino nel 1977, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Torino nell’anno 2002, ha conseguito la specialità in Ostetricia e Ginecologia nel 2007 presso lo stesso Ateneo, frequentando dal 2000 la Seconda Clinica di Ginecologia ed Ostetricia e il Reparto di Medicina Materno Fetale dell’Ospedale ad Alta Specializzazione in Medicina Materno Fetale OIRM-Sant’Anna di Torino.
Ha frequentato inoltre la Divisione di Ginecologia e Ostetricia dell’Ospedale Mauriziano di Torino ed i reparti di chirurgia d’urgenza degli Ospedali Molinette e Giovanni Bosco di Torino.

Vincitore di una borsa di Studio su “Associazione tra colonizzazione neonatale da Ureaplasma urealyticum, basso peso alla nascita e parto pretermine”, ha frequentato il laboratorio di microbiologica dell’Ospedale Sant’Anna con la cui Equipe ha pubblicato numerosi lavori scientifici, collaborando tutt’oggi come ginecologo referente per il “Gruppo di lavoro sulle infezioni sessualmente trasmissibili” dell’Associazione Microbiologi Italiani (AMCLI).

 

Dal 2008 al 2010 ha lavorato come Dirigente medico di ruolo presso l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Castelli di Verbania (VCO) anche in qualità di responsabile del rischio clinico, delle infezioni a trasmissione verticale e dell’attività ambulatoriale del reparto.
In tale periodo si è inoltre occupato di patologia ostetrica, ecografia ginecologica, colposcopia, chirurgia vaginale, addominale ed endoscopica.
Da aprile 2010 a luglio 2011 ha lavorato come Dirigente medico di ruolo presso l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Cuorgnè (TO).

 

Membro di diverse Società Scientifiche (SIGO, AOGOI, AMCLI), ha partecipato a anche come docente a numerosi congressi e corsi di aggiornamento professionale nazionali ed internazionali.

 

È autore o coautore di 29 pubblicazioni scientifiche.

 

E’ Ufficiale Medico del Corpo Sanitario della Riserva Selezionata della Marina Militare Italiana.

 

E' istruttore di BLS/d adulto e pediatrico, primo soccorso e primo soccorso pediatrico.

 

E' docente del CdL Triennale in Infermieristica presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi di Torino.

E' Vicepresidente dell'Associazione Nazionale di Sanità Militare di Torino

 

Svolge attività libero professionale presso l'ASL Città di Torino e presso l’Ambulatorio Polispecialistico “Le Vele” ed il "Poliambulatorio ES" di Torino, dove si occupa di Ostetricia fisiologica e patologica, ecografia ginecologica, colposcopia e del trattamento chirurgico della patologia del basso tratto genitale.

 

Nel 2015 ha fondato Gineceo, Associazione Culturale senza scopi di lucro per la tutela della donna e della famiglia

 

Attualmente è dirigente medico di ruolo presso:

HISTORY & MISSION

“La melodia della donna risuona nella consapevolezza di Dio.

Lei è la musica su cui danzano le stelle, è la curva nell’arcobaleno.

La donna è il suono glorioso del vento che soffia sull’oceano.

Lei è la tela colorata che riveste la terra sulla quale camminiamo.

Lei è quella che calma sussurrando le belve infuriate che attaccano ciecamente  nell’oscurità della notte.

Lei è la voce d’amore che i sognatori sentono nella mente.

La donna è e sempre sarà il cuore palpitante di Dio.”

 

 “Il colore del cuore di una donna”

Casey S.Leasure

Come evidenzia magistralmente il brano, la figura femminile è davvero unica; pertanto va sorretta, curata, sostenuta. Proprio in virtù di questo ci dedichiamo esclusivamente alle donne, ai loro bambini, alle loro esigenze, ai loro bisogni, alla loro “voglia di salute”, alle loro richieste di prevenzione o necessità di terapia.

 

Ed è in primis sul concetto di prevenzione che si concentrano le nostre energie, poiché è l’unico valido strumento per proteggersi ed affrontare con serenità la vita, liberi dall’ansia della malattia che incombe. Proprio in questo contesto, vengono proposti la visita ginecologica abbinata ad ecografia addominale o trans vaginale, il pap-test, la visita senologica associata all’ecografia mammaria, la vaccinazione contro il virus HPV, la consulenza per la contraccezione.

 

Ovvero è la promozione del concetto di salute sostenuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come “uno stato di benessere fisico, mentale e sociale ;  non la semplice assenza di malattia o infermità”. Proprio così noi lavoriamo per far sì che la donna raggiunga uno “stato di salute” ; ci occupiamo perciò di utilizzare tutte le tecnologie a nostra disposizione per la diagnosi e la terapia di un’eventuale patologia e di favorire il benessere mentale e sociale attraverso il dialogo e il calore di un ambiente professionale ma allo stesso tempo a misura di donna. E’ a questo livello che si inseriscono test diagnostici come la sonoisterosalpingografia, gli interventi di chirurgia ambulatoriale,  i trattamenti delle displasie genitali, la diagnostica ed i trattamenti della la sterilità di coppia; le patologie della menopausa, i disturbi del ciclo mestruale e le malattie sessualmente trasmesse.

 

Il nostro lavoro però non si limita solo alla ginecologia ma si estende anche al campo dell’ostetricia dove può garantire la continuità dell’assistenza: ogni donna/coppia viene presa in carico dalla visita pre-concezionale o all’inizio della gravidanza e viene seguita fino ai mesi successivi la nascita del bambino. Il nostro obiettivo è di creare con la donna una relazione di fiducia che le consenta di fare le proprie scelte con consapevolezza, e con la serenità del supporto di professionisti. Il percorso ostetrico prevede, in condizioni di fisiologia, (cioè in assenza di malattia o con gravidanza a basso rischio), un’assistenza alla gravidanza suddivisa in incontri all’interno dei quali si eseguono i bilanci di salute materno-fetale, le ecografie previste dal sistema sanitario piemontese ed anche l’ecografia del III trimestre, i test di screening prenatale quali test integrato e tri test. Qualora invece fossero necessari ulteriori accertamenti o insorgessero patologie, il team è in grado di offrirvi test diagnostici specialisti quali amniocentesi ed ecografia di II livello.

 

Si ha infine la possibilità di condividere con altre donne/coppie il proprio indimenticabile percorso, grazie ai corsi di accompagnamento alla nascita e di sostegno al puerperio dove la competenza e la disponibilità dell’ostetrica sono in grado di guidarvi, sostenervi, incoraggiarvi, fornendovi i giusti strumenti per scegliere e stimolare le vostre infinite potenzialità.